Devitalizzazione: quando è necessaria?

La devitalizzazione di un dente è una pratica finalizzata alla distruzione della polpa dentaria e si pratica nel caso di carie molto profonde o in presenza di traumi particolari per i quali è necessario questo tipo di intervento. È un tipo di operazione odontoiatrica complessa che richiede una formazione specifica e che, pertanto, deve essere eseguita da specialisti in endodonzia (il settore dell’odontoiatria che si occupa della cura della parte interna del dente, l’endodonto o polpa).